Warning: sizeof(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /usr/www/users/bastai/iperidrosi/includes/template.php(178) : eval()'d code on line 1
BearPipps
Registrato
15/07/19 16:08
Messaggi
2
Non lo nego, per trent'anni ho sofferto di questo disturbo e odiavo con tutto me stesso la mia "disabilità". Un bel giorno ho deciso di "investire" nel benessere psicologico della mia persona e ho effettuato l'acquisto più importante di tutta la mia vita. Non so veramente come ringraziare Idromed per il "miracolo" che è riuscito a compiere! Già il semplice fatto di poter scrivere una lettera al computer senza dovermi asciugare le mani ogni 5 secondi è - di fatto - qualcosa che va oltre la mia comprensione. Chi non soffre di Iperidrosi non può capire cosa si prova ... quante volte ho provato a spiegarlo ai miei genitori! Ma soprattutto: quante relazioni mi sono lasciato sfuggire per paura di un semplice contatto fisico.

Il percorso che vi porterà ad essere asciutti non è semplice: c'è l'investimento economico iniziale, bisogna "studiare" una terapia che vada bene per il vostro problema (come avete ripetuto molte volte: ognuno è diverso), c'è il mantenimento, la manutenzione del dispositivo, etc. ma vi posso assicurare (e ve lo dice uno che suda veramente, ma veramente, tanto) che con Idromed 5PS sono riuscito a migliorare la qualità della vita in un modo che non potete immaginare!

Poter abbracciare qualcuno, stringere una mano, afferrare un oggetto o semplicemente guidare, senza dover lottare con il sudore è una sensazione che riesce a stupirmi ogni volta. La mia autostima è quadruplicata! Vi scrivo da Bologna (città calda e umida), siamo a fine luglio e il termometro segna 36°. Mani e piedi sono completamente asciutti, tranne che in prossimità delle unghie (zone di poco conto, nulla di serio). Camminare a piedi nudi è fantastico ... credetemi, saranno le piccole cose a sorprendervi di più!

Scrivo questo post con la speranza che, un giorno, qualcuno ancora "indeciso" possa leggerlo. Anche io solo un anno fa ero esattamente come voi, ho atteso mesi prima di effettuare il pagamento. Pensavo fosse il solito "raggiro" ... non sono mai stato così felice di sbagliarmi!

Concluderei dandovi alcuni consigli: usate acqua tiepida/calda, in entrambe le vasche mettete 400 ml (ne mettevo sempre troppa e inizialmente i risultati scarseggiavano), trattate mani e piedi separatamente per una maggior efficacia, alternate il polo positivo con quello negativo ogni 7 giorni, effettuate una regolare manutenzione alle piastre in alluminio (io uso una spugna non abrasiva, acqua e qualche spruzzata di anticalcare) ma soprattutto non vergognatevi di effettuare la terapia anche in presenza di amici o parenti. Si tratta pur sempre di una "malattia" e non c'è nulla di cui vergognarsi ... ora che abbiamo una "cura"! Il segreto per essere asciutti è essere costanti! Ma questo "consiglio" vale un po' per tutti gli aspetti della vita ...

GRAZIE IDROMED! GRAZIE A TUTTO LO STAFF DI "BASTA-SUDARE.IT", spero possiate cambiare la vita di molte altre persone!
Gio Lug 30, 2020 3:16 pm
support
Site Admin
Registrato
20/03/08 19:29
Messaggi
1703
Località
Italia
Caro BearPipps,
grazie mille per il tuo post!  Grazie per condividere in questo modo la tua
esperienza con l‘iperidrosi e con la ionoforesi. Siamo davvero lieti di
sentire che la terapia con l‘Idromed ha cambiato cosí positivamente la
tua situazione.
Ti facciamo i nostri migliori auguri!
_________________
Restiamo a Tua disposizione - Il Tuo supporto

Noleggio Ionoforesi per 20 EUR al mese

Ionoforesi - semplice con Idromed 5 PS
Ionoforesi VPS - Hidrex ConnectION
Dermadry - nuovo dispositivo

Ionoforesi Info
Lun Ago 03, 2020 12:58 pm