Forum Iperidrosi
Informativa
www.basta-sudare.it
Ionoforesi contro Iperidrosi

Apparecchi per Ionoforesi

 LoginLogin CercaCerca Il sito per la ionoforesi & Iperidrosi RegistratiRegistrati  
 

Ci sono casi in cui la corrente continua è piú efficace?

 
Nuovo Topic   Rispondi    Forum per l´Iperidrosi -> Ionoforesi (anche Iontoforesi)
Autore Messaggio
support
Site Admin


Registrato: 20/03/08 19:29
Messaggi: 1582
Località: Italia

MessaggioInviato: Fri Mar 21, 2014 1:06 pm    Oggetto: Ci sono casi in cui la corrente continua è piú efficace? Rispondi citando

Questo testo descrive e spiega i rari casi in cui ha senso utilizzare un dispositivo a corrente continua invece di uno a corrente pulsata (che normalmente consigliamo, in quanto consente di effettuare una terapia molto più confortevole).

Con l'HIDREX

Con una larghezza d'impulsi del 90%, l'Hidrex PSP 1000 può raggiungere una tensione massima di 54 Volt, con una larghezza d'impulsi del 100% invece (che corrisponde alla corrente continua), può raggiungere ben 60 Volt. Se doveste appartenere a quella minoranza che non ha successo con 54 Volt, può essere sensato utilizzare un dispositivo a corrente continua che raggiunge pienamente 60 Volt, in modo da poter magari raggiungere quella individuale soglia di azione che fa scattare il meccanismo che riduce la sudorazione eccessiva.

- Se trattate solamente i piedi con la iontoforesi e vi accorgete che con una corrente pulsata del 90%, 54 Volt sono semplicemente troppo pochi e aumentando la larghezza d'impulsi a 100% riuscite a raggiungere questa stessa dose senza problemi, allora vi consigliamo di sostituire il vostro Hidrex PSP 1000 con un Hidrex GS 400 (naturalmente contro rimborso della differenza di prezzo).
- Se trattate anche altre parti oltre ai piedi, ad es. mani o addirittura ascelle o viso, è raccomandabile tenere l'Hidrex PSP 1000 e trattare solamente i piedi con la corrente continua (cioè con una larghezza d'impulsi del 100%) e le altri parti con una larghezza d'impulsi più bassa, che consente un trattamento più delicato.
- Se trattate con 54 Volt (ad una larghezza d'impulsi del 90%) e avete successo, non c'è naturalmente bisogno di passare alla corrente continua. Ricordate: la corrente pulsata consente una terapia più delicata e confortevole. Qualora voleste aumentare ulteriormente i risultati e ridurre ulteriormente la sudorazione avete ancora la possibilità di compensare i 6 Volt mancanti (da 54 a 60 V), senza rinunciare al comfort terapeutico, allungando semplicemente la durata delle sedute del 10% ca. Ad esempio: se trattate 2 volte alla settimana per 20 minuti ciascuna, sarà sufficiente allungare i trattamenti da 20 a 22 minuti.
Il prodotto dei due valori (V e durata e dei singoli trattamenti) rappresenta la "dose" per ogni trattamento, e facendo così è quasi la stessa:
60 Volt * 20 min. = 1200
54 Volt * 22 min. = 1188

Con l'IDROMED

Anche se l'Idromed 5 PS mostra 25 mA sul display, questa intensità viene effettivamente raggiunta solo con un Idromed 5 GS. L'Idromed 5 PS mostra quindi l'intensità massima di 25 mA anche se in effetti, in media, con una larghezza d'impulsi fissa del 90%, "mancano" praticamente 2,5 mA per raggiungere la massima potenza.
Questo è dovuto alla configurazione semplificata dell'indicatore del display che funziona in modo uguale per i due dispositivi (Idromed 5 PS e GS) e alla mancanza dell'opzione di regolazione della larghezza d'impulsi (caratteristica particolare dell'Hidrex). Siccome i due dispositivi funzionano in modo "uguale" viene indicata la stessa dose massima affinché entrambi producano realmente la dose di 25 mA. Visto però che con l'Idromed 5 PS la larghezza degli impulsi è fissa al 90% (e non più al 100%), si perde ca 10% della potenza, quindi appunto 2,5 mA.
Questo può sembrare sconveniente però dall'Hidrex non è diverso, e in pratica, risulta vantaggioso per quanto riguarda la facilità d'uso, che è la caratteristica propria dei dispositivi Idromed.

- Se non raggiungete i risultati desiderati con il dispositivo a corrente pulsata, considerate l'opzione di provare l'Idromed 5 GS per raggiungere pienamente la potenza massima di 25 mA.
- Se trattate solo i piedi potete sostituire l'Idromed 5 PS con un Idromed 5 GS (ovviamente ricevendo il rimborso della differenza di prezzo).
- Se, oltre ai piedi, trattate anche altre parti, come mani o ascelle, vi consigliamo di scambiare l'Idromed 5 PS con un Hidrex PSP 1000.
Se trattate con successo con l'Idromed 5 PS, non c'è motivo di cambiare apparecchio. Per compensare la differenza minima al fine di ottimizzare i risultati, potete sempre allungare la durata di ogni trattamento del 10%.

Per concludere, resta da dire che solo poche persone riescono a sopportare la corrente continua per le mani o addirittura per le ascelle. Per questo motivo, se state pensando di scegliere un dispositivo a corrente continua, tenete presente che noi li consigliamo praticamente esclusivamente per il trattamento dei piedi, dove la pelle è più spessa o comunque non così sensibile.
In caso di calli e duroni è più effettivo cercare di rimuoverli e trattare con corrente pulsata.
Una terapia con corrente continua ha senso solo per coloro che non reagiscono in modo sensibile alla corrente e per coloro che con la corrente pulsata non riescono a raggiungere la soglia di azione necessaria, cosa che tuttavia è molto rara, viste le alti dosi di corrente e la potenza dei dispositivi.
_________________
Restiamo a Tua disposizione
Il Tuo supporto
Potete raggiungerci dalle 9 all 17
mail: info[chiocciola]basta-sudare.it
0039 0555356899
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Sudorazione eccessiva - Forum -> Ionoforesi (anche Iontoforesi) Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum



Iperidrosi - sudorazione eccessiva o estrema é un problema comune. Ionoforesi Info & Forum Sicurezza dei dati personali