Antitraspiranti aggressivi

 
Perch gli antitraspiranti che contengono cloruro d'alluminio come ingrediente astringente sono cos aggressivi per la pelle?
 
Il cloruro d'alluminio gi di per s una sostanza chimica aggressiva. Percentuali del principio attivo che superano il 20% non sono consentite per deodoranti o antitraspiranti.
Applicando del cloruro di alluminio puro direttamente sulla pelle si corre il rischio di gravissime irritazioni cutanee. Anche in basse concentrazioni rimane aggressivo. Ci dovuto non solo alle caratteristiche proprie di questa sostanza ma anche a causa dell'acido cloridrico che viene rilasciato quando il cloruro di alluminio viene a contatto con l'acqua (e quindi quando viene a contatto con il sudore sulla pelle).
 
Come si produce il cloruro d'alluminio
 
Per produrre cloruro d'alluminio (AlCl3), sono necessari alluminio (Al) e acido cloridrico(HCl). Mescolando queste due sostanze si ottiene cloruro d'alluminio (AlCl3), acqua (H2O) ed idrogeno (H2):
 
 2 Al + 6 HCl -> 2 AlCl3 + 3 H2O + 3 H2
 
Per ottenere cloruro d'alluminio puro (AlCl3) in polvere (non liquido), la miscela deve essere riscaldata. Durante questo processo l'acqua (H2O) e l'idorgeno (H2) evaporano.
 
 AlCl3

 
Per creare un antitraspirante, la polvere di cloruro d'alluminio deve essere trasformata in forma liquida. Per questo viene aggiunta una soluzione alcolica (C2H6O), che contiene sempre acqua (H2O).  Il risultato di questa miscela idrossido di alluminio (Al (OH)3), acido cloridrico (HCl) e alcol (C2H6O). 
 
 2AlCl3 + C2H6O + 6H2O -> Al (OH) 3 + 6 + HCl C2H6O

 
Irritazioni cutanee
 
La composizione, insieme con l'alcol, molto aggressiva. Come gi accennato, non solo il cloruro di alluminio di per s aggressivo, ma anche il cloruro di idrogeno, che una volta entrato in contatto con l'acqua, rilascia acido cloridrico. Ancora peggio se se ne applica troppo e poi si si prova a togliere l'antitraspirante con l'acqua, sfregando la superficie della pelle. In questo modo si possono provocare gravi irritazioni che causano una forte sensazione di prurito (tuttavia per lo pi delimitate allo strato pi superficiale della pelle).   
 
Con una crema antitraspirante diverso. In questo caso sar possibile rimuovere la quantit di antitraspirante in eccesso con facilit evitando una reazione irritante sulla superficie della pelle. Una buona crema antitraspirante pu essere applicata su zone molto sensibili e anche direttamente dopo la rasatura (ad es. delle ascelle).
 
L'obbiettivo quello di trovare l'antitraspirante pi adatto, che non causi irritazioni e che garantisca risultati ottimali, liberandovi dai problemi di sudore il pi a lungo possibile. Sebbene all'inizio gli antitraspiranti siano una soluzione relativamente economica per contrastare i problemi di sudorazione eccessiva, trovare l'antitraspirante giusto pu essere un lungo processo. Questo comporta un cosiderevole dispendio di tempo e denaro.  
 
Se volete fare un investimento sicuro, risparmiate i soldi che spendereste per prodotti antitraspiranti e provate un dispositivo medicale professionale come i nostri apparecchi per la ionoforesi
 
Se non conoscete ancora il trattamento pi efficace contro l'iperidrosi non attendete, informatevi e provate la ionoforesi!
 
 

La nostra offerta di prodotti antitraspiranti

Crema antitraspirante Basic
Antitraspirante spray
Antitraspirante sensitive
Il tuo carrello: 0 Prodotti 0,00
 
 
 
 
Il tuo carrello ancora vuoto.

Per riempire il carrello, trascina qui il prodotto cliccandolo e tenendo premuto il tasto sinsitro del mouse o utilizza il corrispondente bottone [Compra ora].