support
Site Admin
Registrato
20/03/08 19:29
Messaggi
1703
Località
Italia
Il dispositivo Hidrex PSP 1000 permette una regolazione della larghezza degli impulsi che va dal 50 al 100%.
Spesso si prova a raggiungere una larghezza d'impulsi del 100%, cosa che di per sè ha senso, visto che 100% è meglio del 50%, giusto? SBAGLIATO!
Erroneamente si va dal presupposto che una più alta larghezza d'impulsi del 100% sia meglio di una più bassa larghezza del 50 %. In verità peró non è così.
Più alta è la larghezza d'impulsi e più forte è la sensazione causata dal passaggio della corrente.
Crescente larghezza d'impulsi = più forte percezione della corrente

Esempio con una stessa dose di corrente: 5V
Larghezza d'impulsi del 50% = corrente piú delicata, facile da sopportare, tanto blanda da non essere quasi percepita
Larghezza d'impulsi del 100% = corrente piú forte e aggressiva, a seconda della sensibilità, difficile da sopportare

Le larghezze d'impulsi intermedie (60%, 70%, 80%, 90%) sono da considerarsi grandezze crescenti lineari che vanno da un più delicato a un più forte flusso di corrente. L'ultimo passaggio, dalla larghezza del 90 al 100% risulta ancora più forte (si stima per lo meno due volte più forte degli altri passaggi).
Questo ultimo passaggio rappresenta infatti il cambio di una più delicata corrente pulsata (dal 50 al 90%) a una più forte e aggressiva corrente continua (100%).

Spesso ci vengono poste domande simili:
è meglio trattare con una larghezza d'impulsi del 100% e 10 V o con una larghezza d'impulsi del 50% e 15 V?

Normalmente vale quanto segue:
La larghezza d'impulsi più bassa (%) con cui è possibile raggiungere la dose di corrente più alta (V), premesso che la terapia non risulti dolorosa/fastidiosa e che la pelle non venga irritata, è normalmente la migliore impostazione personale.

Per calcolare un pochino:
il 100% di 10 V sono 10V
il 50% di 15 V sono solo 7,5V
Questo calcolo porta all'errata supposizione che abbassando la larghezza d'impulsi la corrente risulti automaticamente meno forte e quindi meno efficace.

L'Hidrex PSP non mostra la corrente massima prodotta ma la corrente efficace per il trattamento della ionoforesi. Riferendoci al nostro esempio, possiamo affermare che normalmente 15 V ad una larghezza del 50% sono più forti e potenzialmente più efficaci di 10 V ad una larghezza del 100%.

Riassumendo:
Più alte dosi di corrente in Volt in combinazione con una delicata sensazione al passaggio della corrente sono da preferire, anche se è necessario abbassare la larghezza d'impulsi. Proprio questa possibilità di abbassare la larghezza degli impulsi, è il fattore che ci permette di raggiungere dosi di corrente più alte senza effetti collaterali.
_________________
Restiamo a Tua disposizione - Il Tuo supporto

Noleggio Ionoforesi per 20 EUR al mese

Ionoforesi - semplice con Idromed 5 PS
Ionoforesi VPS - Hidrex ConnectION
Dermadry - nuovo dispositivo

Ionoforesi Info
Ven Lug 04, 2014 12:34 pm